Escursione panoramica:

Via Francigena e dolci colline

San Gimignano, Siena

130 

prezzo

h

durata

2/5

difficoltà

Descrizione host

Ciao a tutti!


Sono una guida ambientale; sono nato in un piccolo ma stupendo villaggio medievale vicino a San Gimignano, e lavoro per far conoscere il bel territorio della Toscana: i dolci paesaggi ambientali, le colline dove furono costruiti in epoca medievale borghi e villaggi, i siti geologici, naturalistici e la via Francigena.

 

Accompagno i visitatori nella campagna alla scoperta dall'autenticità agricola toscana: dai sapori enogastronomici tipici dei cibi ed esclusivi, alla cordialità aspra e sincera degli abitanti; dai paesaggi collinari ai gioielli della storia ambientale.
Durante le escursioni, mi impegno a creare rapporti di amicizia e occasioni per fare conoscere meglio la cultura italiana; la storia e l'ambiente naturale della Toscana in particolare.

Cosa faremo

La passeggiata inizia dal campeggio di Santa Lucia, su una strada asfaltata comunale e di breve lunghezza. Poco dopo c’è una deviazione su un’antica strada di campagna, la quale nel Medioevo formava la famosa via Francigena. Su detta strada ha transitato l’Arcivescovo di Canterbury Sigeric nel 994, oltre a migliaia di pellegrini, soldati, uomini di cultura e di commercio, per andare a Roma, nel Sud dell’Italia, nel Medio Orienta, in Palestina, a Gerusalemme. La storica strada si
snoda e si immerge nella stupenda panoramica delle colline nella campagna circostante, e verrà percorsa solo per alcuni chilometri. Proseguendo ancora, la precedente via Francigena, verrà sostituita da un altro percorso usato sempre per transitare sui terreni agricoli nei secoli trascorsi. Nella prima parte dell’escursione avremo una visuale su una collina che permette di osservare il profilo di un’antica villa del Settecento, con i suoi maestosi e suggestivi abeti. Le belle colline di San Gimignano sono il risultato del duro e faticoso lavoro dei contadini, proseguito per molti secoli che sono vissuti per generazioni nelle nostre campagne. Le colline che si possono ammirare su tutta la linea dell’orizzonte che circonda San Gimignano, sono coltivate per l’economia agricola dei poderi e delle aziende agricole. Si presentano con dolci profili, colorate con le varie tonalità delle molte vegetazioni agricole o naturali, ricche di alberi, arbusti, fiori, erbe aromatiche ed erbe velenose. Le coltivazioni tipiche che emozionano l’osservatore, anche il più distratto, sono gli oliveti, i vigneti, i
prati, le pinete, i boschi di querceti, i molti e colorati arbusti oltre ai numerosi e stupendi fiori sui quali volano molti e variopinti insetti. Il tour si compie su una antica strada di campagna che si snoda tra dolci colline oltrepassando anche un tipico ruscello. La passeggiata prosegue incontrando un’antica abitazione di contadini e trasformata in un bell’agriturismo. Oltre il podere cammineremo fino ad un antico, tipico e restaurato borgo, dal quale si può osservare, con una visuale a trecentosessanta gradi, i profili delle colline di Siena, del Chianti, di Firenze, dell’Appenino tosco-emiliano, di Gambassi, e del Poggio del Comune. Al ritorno proseguiamo deviando su una nuova strada di campagna, e compiendo un giro ad anello troveremo un’antica e bellissima Abbazia, per poi reimmettersi sulla strada comunale e terminare l’escursione,
incontrando di nuovo il campeggio.

 

Percorso

Km. 11+7 circa, Dislivello; m. 60,00

Cosa è incluso

-

-

Cosa portare

  • Facebook - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle

Support

Ontrail

Pagamento sicuro